Anemone

L'Anemone
  • Aspetto: erbacee perenni, alte da 10 a 40 cm a seconda della specie. I fiori sono a forma di coppa, composti da sepali petaloidei che a volte si presentano appiattiti, quando le piante sono in piena fioritura.
  • Utilizzazione: le specie che fioriscono in primavera sono adatte per il giardino roccioso, per il sottobosco luminoso e per produrre fiori da taglio. Le specie che fioriscono in estate e in autunno hanno radici fascicolate, sono adatte per le bordure.
  • Terreno:  terreno fertile ben drenato che trattenga l'umidità.
  • Esposizione: a seconda della specie in posizioni semiombreggiate, o in pieno sole
  • Fioritura: in estate-autunno, in primavera
  • Piantagione: a seconda della specie; specie a fioritura estivo-autunnale fra ottobre e marzo, specie a fioritura primaverile in settembre-ottobre o alla fine dell'inverno.
  • Moltiplicazione: specie a fioritura estivo-autunnale per talea, specie a fioritura primaverile per seme o per divisione dei germogli laterali
  • Potatura: ogni anno, dopo la fioritura, si tagliano i fusti a livello del terreno
  • Malattie: 1. parassiti animali: altiche o pulci di terra, larve di lepidotteri, afidi e lumache. 2. Parassiti vegetali: ruggine, virus, 

Articoli correlati

Leggi gli ultimi post inseriti nel blog