Canna da fiore


Canna da fiore (Canna)
  • aspetto: erbacee a radice tuberosa alte sino a 1,5 m; i fiori pittosto grandi somiglianti vagamente ad un gladiolo, in vari colori: giallo, rosa, rosso.
  • utilizzazione: per alte bordure, aiuole, macchie isolate; possibile la coltura in vaso, nelle varietà nane
  • terreno: misto a 1/3 di torba
  • esposizione: sole o mezz'ombra
  • fioritura: da giugno a novembre
  • piantagione: da aprile a fine maggio
  • moltiplicazione: per divisione dei tuberi a primavera
  • annaffiatura: ogni 2 giorni
  • concimazione: con fertilizzante organico all'atto dell'impianto
  • potatura: si eliminano i primi boccioli per provocare la formazione di fiori più appariscenti; si procede inoltre alla sistematica raccolta delle corolle sfiorite per non forzare troppo la pianta
  • malattie: nebbia; si combatte con polverizzazioni di zolfo