Viburno

Viburno
Arbusti, o piccoli alberi alti da 1 a 5 m; foglie decorative, sempreverdi o caduche, che in autunno prendono bellissimi colori, fiori piccoli, bianchi o rosa, frutti blu, rosso o nero a forma di drupa. Sonon utilizzati per siepi, esemplari isolati, gruppi, coltura in grandi cassette.

Possono essere esposti sia in pieno sole che in ombra, non hanno preferenze. La fioritura avviene in primavera, e per alcune specie anche in estate o in autunno. Mentre la piantagione si effettua in primavera o in autunno.

Se vogliamo moltiplicare questa pianta possiamo avvalerci della moltiplicazione per talea in luglio o agosto. Ha bisogno di essere annaffiata abbondantemente e concimata con prodotto organico in polvere. Se poi vogliamo mantenere la pianta entro certe dimensioni, dobbiamo potare subito dopo la fioritura, ma in questo caso rinunciamo alla formazione dei frutti che sono molto decorativi.

Proteggiamo la pianta dalla cocciniglia: disinfezioni con olii anticoccidici.