Incarvillea


Piante erbacee perenni originarie del Turkestan, del Tibet e della Cina. Producono fiori molto ornamentali e sono adatte per le bordure erbacee situate in posizioni soleggiate. Le Incarvillea crescono bene in terreno fertile, ben drenato, al sole o in mezz'ombra.

Si piantano in aprile-maggio, ponendo le radici tuberizzate appena sotto il livello del terreno. Si moltiplicano in autunno per divisione e si piantano le singole porzioni in vasi. Si possono moltiplicare anche per semina.