Spinone


Cane di origine antichissima già impiegato da Greci e Romani per la caccia, presenta una mole imponente e solida. L'altezza varia da 60 a 70 cm; peso circa 35 kg.

Caratteristiche. Animale molto robusto, dotato di un ruvido mantello con pelo folto, fitto, di media lunghezza che lo difende, oltre che dal freddo, dalle spine e dai rovi; risulta perciò adatto ad ogni tipo di caccia: dalla ferma alla caccia in palude e montagna.

Indole. Dotato di intuito, docile, affettuoso, socievole, intelligente e obbediente, è il compagno ideale per i cacciatori ma è anche di grande compagnia e gioca volentieri con i bambini.

Cure. Controllare periodicamente lo stato delle zampe e intervenire subito se sul pelo apparissero chiazze coperte e arrossate.

Cibo. Grandi zuppe, con 300 gr di carne appena scottata e tagliata in grossi pezzi, verdure varie, latte e pane (7-8 hg).

Malattie. Come tutti gli animali che stanno volentieri in acqua, è soggetto a malattie da raffreddamento.