Concimi organici


La sostanza organica, oltre che fonte di azoto, fosforo e potassio, è la base della vita di numerosi microrganismi che si trovano nel terreno e che contribuiscono al buon sviluppo dei vegetali.

Quindi, se appena è possibile, non fate mai mancare alle vostre piante un'abbondante somministrazione di letame o di qualche altra sostanza organica che lo possa sostituire; per esempio residui di giardino ben decomposti e deiezioni di polli.

Come si somministrano - Non utilizzate mai concimi organici freschi perchè fermentando a contatto delle radici le danneggiano seriamente. Per questo tipo di concimazione occorre un letame ben sfatto: stratificate in una piccola buca un pò di letame e della terra comune, innaffiate il tutto periodicamente e lasciate fermentare sino a quando si sarà formato un terriccio nero e untuoso (occorreranno da quattro a sei mesi).

Pere evidenti ragioni, questa  macerazione può essere fatta solo se possedete uno spazio lontano dall'abitazione in cui sistemare il letame, per esempio un angolo dell'orto o del giardino. Altrimenti potete procurarvi un pò di quel terriccio nerastro che si trova vicino ai letamai  e che non è altro che letame ben decomposto.

Nell'orto e nel giardino, interrate il letame al momento della vangatura, a fine inverno oppure all'atto dei trapianti e delle semine. Per le piante legnose la concimazione si fa generalmente a fine inverno, interrando un poco il concime tutt'intorno alla pianta.

Anche le piante in vaso hanno bisogno di una buona riserva di materiale nutritivo: esse sono costrette a prelevare dal poco terriccio a disposizione tutto ciò che è necessario al loro sviluppo, inoltre gli elementi fertilizzanti vengono facilmente portati via con l'acqua delle annaffiature e la sostanza organica viene bruciata rapidamente dalle alte temperature alle quali sono sottoposti i vasi durante l'estate.

Arricchite perciò  il terriccio delle rinvasature con una buona dose di letame oppure mettete un pò di concime sullo strato superficiale del terriccio.


Articoli correlati: