I lavori del giardiniere per il mese di ottobre


In giardino.

Si tolgono tutti i bottoni fioriferi, eccetto uno per ramo, ai Crisantemi. In una mattinata di sole, quando le piante sono ancora bagnate di rugiada, si dà lo zolfo in polvere ai rosai. Si dissotterrano i bulbi di Gladioli, Tuberose, ecc., si fanno asciugare, si puliscono, si disenfettano e si conservano.
1) Semina. Si possono seminare: Camelie (appena maturato il seme), Giglio (appena maturato il seme), Maggiociondolo, Peonie (appena maturato il seme), Rose, Tulipani, ecc. Si seminano : Calendola (dopo la metà del mese per la fioritura da febbraio a maggio), Pratolina ecc.
2) Cespi. Si dividono i cespi e si piantano i rampolli di: Aquilegia, Gaillardia, Lillà, Peonia arborea, Pratolina, ecc.
3) Rizomi. Si dividono i rizomi e si piantano i germogli di Peonia erbacea, ecc.
4) Piantagioni. Si piantano: Amarillidi (in vasi), Anemoni, Bucaneve, Calicanto (polloni), Calla (in vasi), Fresia (in vasi), Fritillaria (in vasi), Giacinto, Gissofila (dal seme), Issia, Lillà, Mughetti, Pittosporo, Quadrifoglio, Ranuncoli, Tulipani, ecc.
5) Propaggini. Si fanno propaggini di Magnolia ecc.
6) Margotte- Si fanno margotte di Calicanto, ecc.
7) Talee. Si fanno talee di : Araucaria, Ardisia, Gaillardia (porzioni di radici in serra), Glicine (porzioni di 5 cm di radice), Impaziente, Ligustro (legnoso), Nasturzio, Petunia, Salvia splendente (porzioni di ramo), Verbena, Vite del Canada, ecc.
8) Innesti. Si innestano: Peonia arborea (ai primi del mese, su singole radici di Peonia erbacea), ecc.

In serra.
Si prepara la terra ripulendola nuovamente, rimbiancandola con calce fresca, rimettendo i vetri che chiudano ermeticamente, rimettendo le tavole di sostegno e disinfettandola (portando in altro ambiente i vasi) col farvi evaporare ad ambiente ermeticamente chiuso, il "metile" in proporzione di 25 gr per ogni metro cubo oppure col farvi ardere lo zolfo puro, in proporzione di 50 gr per ogni metro cubo di capacità dell'ambiente e tenuto ermeticamente chiuso per almeno 48 ore. Si invasano Amarillidi, Bucaneve, Calle, Colchico, fresie, giacinti, gladioli,  (estratti ai primi di settembre e già riposati), Quadrifogli, Ranuncoli, Tulipani, ecc., per la fioritura precoce.