Pieride


Arbusti sempreverdi e cespugliosi; fiori bianchi in grappoli terminali.

Utilizzati per decorare grandi giardini rocciosi, scarpate o vialetti d'ingresso, possibile la coltura in vaso. Prediligono un terreno mescolato a 1/5 di sabbia e a 1/5 di torba e una esposizione di mezz'ombra.

La fioritura avviene in maggio e continua fino a settembre, mentre la piantagione si effettua in primavera o a fine autunno, la moltiplicazione per seme si attua in primavera, per margotta in luglio, per divisione o per talea di rami legnosi in autunno.

Non eccedere nelle annaffiature e concimare con fertilizzante minerale solubile a ritmo mensile. Effettuare una potatura di riordino, per mantenere in forma gli arbusti e attenzione all'afide giallo da combattere facilmente con insetticida al piretro.



Articoli correlati