Come usufruiscono dell'acqua i vegetali?


I vegetali più evoluti usufruiscono dell'acqua assorbendola dal suolo attraverso le radici, per quanto riguarda i vegetali minori, quelli che non presentano un vero e proprio apparato radicale, quali i funghi i licheni e i muschi, l'assorbono dal terreno, dalle cortecce su cui vivono, dalle rocce fra le cui fenditure si fissano per mezzo di rizòidi, ossia per mezzo di sottili filamenti che hanno funzioni assorbenti affini a quelle delle radici vere e proprie.