Ciclamino (Cyclamen)


Erbacee bulbose, non più alte di 15 cm, fiori molto profumati, il colore varia dal bianco al rosa, dal lilla al porpora. Viene utilizzato in giardini rocciosi o sottobosco, in cassette per la coltura sul balcone; gli ibridi di C. persicum sono utilizzati come specie d'appartamento.

Preferiscono una esposizione di mezz'ombra o ombra e la fioritura avviene in tutte le stagioni a seconda della specie. Si piantano in maggio  mentre la moltiplicazione avviene per divisione dei bulbi, in primavera. Annaffiamo moderatamente ogni due o tre giorni.

Concimiamo, queste piante, con fertilizzante organico, quando i bulbi entrano in riposo, per la potatura: si tolgono le corolle  sfiorite e il fogliame ingiallito. Attenzione ai parassiti l'acaro, piccolissimo sotto le foglie si combatte con soluzioni di Nicol o estratto di tabacco.