Coreòpside (Coreopsis)


Pianta erbacea perenne o annuale, alta da 20 cm a 1 m; i fiori simili alle margherite, sono giallo-arancio. Utilizzata per bordure , aiuole, fiore reciso o per coltura in vaso; le corolle seccate, servono per composizioni fiorite.

Questa pianta predilige un terreno normale da giardino e una esposizione in pieno sole. La fioritura avviene in estate, la piantagione si effettua mettendo a dimora le piantine nate da seme, appena hanno raggiunto l'altezza necessaria.

Se vogliamo moltiplicare questo esemplare possiamo servirci della moltiplicazione per seme in marzo (piante annuali), per divisione dei cespi in aprile (piante perenni). Le annaffiature devono essere effettuate a giorni alterni in quantità limitata.

Per ottenere una buona fioritura è opportuno concimare prima della messa a dimora, con prodotto organico in polvere; poi mensilmente, con fertilizzante minerale durante le annaffiature.

Attenzione ai parassiti: l'Afide, che si elimina facilmente con insetticidi a base di piretro.